Mangiare sano senza rinunciare al…fritto?!

28.09.21

Tre ricette sfiziose con la friggitrice ad aria


Felafel di ceci fritti

Cominciamo la nostra rassegna di gustose ricette con la friggitrice ad aria Air Fryer G3 Ferrari con una ricetta vegetariana della Chef Carlotta Lolli che soddisfa i palati più esigenti e anche gli amanti della cucina etnica: si tratta dei Felafel di ceci fritti. Non chiamatele solo polpette vegetariane: i Felafel sono un classico della cucina mediorientale ideali come finger food da gustare in compagnia di una fresca salsa allo yogurt. Ecco come prepararli in modo facile, veloce e con pochi grassi con la friggitrice ad aria.

Programma: patatine
Oppure Tempo: 15’ e Temperatura: 190°C

Ingredienti:
100 g di ceci precotti
Un cucchiaio di pangrattato, un cucchiaio di farina 00
Sale, pepe, olio q.b.
Pasta di sesamo q.b.
Uno spicchio d’aglio

Procedimento:
Frulla i ceci insieme a un mestolo della loro acqua di cottura, l’aglio, un filo d’olio e un cucchiaino di pasta di sesamo. Trasferisci il composto in una ciotola e unisci pangrattato, farina, un pizzico di sale e pepe. Amalgama bene fino ad avere un impasto omogeneo, compatto ma non asciutto. Forma delle polpettine con le mani e disponile sul vassoio di Friggisano; imposta il programma patatine e avvia. Puoi preparare i falafel in quantità, congelarli e cuocerli con l’Airfryer quando ne hai voglia!

Fritto di pesce classico

Hai detto stop ai cibi grassi e ai fritti ma non sai proprio come rinunciare ad un croccante fritto di pesce? Puoi dare via libera al gusto senza sensi di colpa con una frittura di pesce con meno grassi realizzata con la friggitrice ad aria. Basterà un filo d’olio per avere un risultato croccante e perfetto come quello della tua gastronomia di fiducia.

Programma: pesce
Oppure Tempo: 15’ e Temperatura: 190°C

Ingredienti:
5 anelli di calamaro
3 gamberetti
Un filetto di pesce bianco
Farina 0
Un filo d’olio
Un pizzico di sale

Procedimento:
Pulisci bene il pesce e taglialo a pezzetti. Passa ciascun pezzo nella farina, premendo bene con le mani per coprirli completamente. Condisci con un filo d’olio e posiziona tutto quanto sul vassoio di Friggisano. Friggi con funzione pesce, gira i pezzi a metà cottura per una doratura uniforme poi servi ben caldo. In pochissimo tempo avrai un fritto misto sano e perfetto con cui sorprendere i tuoi ospiti.

Tortelli fritti modenesi

Infine, un dolce della tradizione emiliana che piace a tutti: i classici tortelli fritti farciti. Per qualcuno richiamano alla mente l’immagine della nonna che li frigge con il grembiule, la cuffietta e la ramina in mano ma, oggi, la preparazione è decisamente più semplice, pulita e inodore di una volta grazie alla Airfryer Friggisano. Sei un tradizionalista e non credi che i tortelli fritti nella friggitrice ad aria possano risultare buoni come quelli della nonna. Proviamo…

Programma: dolci
Oppure Tempo: 20’ e Temperatura: 190°C

Ingredienti:
250 g di farina 00, debole
80 g di zucchero
1 uovo grande o 2 piccole
35 g di burro
10 g di Sassolino e 10 g di latte
5 g di lievito per dolci
Scorza di un limone
Savòr emiliano, confettura di frutta o cioccolato per farcire

Procedimento:
Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola e impasta per ottenere un composto liscio e omogeneo. Fai riposare per un’ora e poi stendi la pasta allo spessore di 5 mm. Taglia alcuni dischi, con un bicchiere; disponi al centro di ciascun disco un cucchiaino di savòr o confettura e richiudi a mezzaluna, premendo bene sui lati così che non si aprano in cottura. Disponi i tortelli sul vassoio e cuoci con funzione dolci per circa 20’.
Allora, che ne pensi? Sei ancora dell’opinione che un dolce tradizionale non possa essere rivisitato in chiave sana e leggera?

Richiedi informazioni
Per richiedere informazioni compila il modulo seguente. Verrai contattato al più presto.
Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy.